Lasagne di Carnevale napoletane

standard 2 marzo 2017 5 responses

A Napoli le lasagne si fanno praticamente solo a Carnevale. O forse a casa mia si facevano solo il martedì grasso. Questo è perchè come tutti i piatti al forno li consideriamo una cosa serissima.

Le lasagne di Carnevale sono una bomba. Sono buonissime, veramente superlative, ma altrettanto impegnative nella preparazione. Il l tempo speso però vale tutto. Mangerete un piatto sublime, indescrivibile, il tipico piatto della festa che lascia soddisfatti ed appagati.

Le lasagne di Carnevale napoletane hanno una caratteristica: si fanno con la sfoglia di semola. Niente pasta all’uovo, deve essere bianca ed arricciata sui lati. Ormai vivo da tanti anni a Bologna e qui è impossibile da trovare, quindi o me la porto da Napoli quando vado in vacanza oppure mi faccio la sfoglia da sola come in questa occasione.

Fondamentali anche le polpettine che devono essere piccolissime. La ricetta potete leggerla qua e qua quella del ragù. Potete optare anche per un sugo leggero al pomodoro, ma il risultato cambia notevolmente.

Lasagne di Carnevale napoletana
Autore: 
Cook time: 
Tempo di preparazione: 
 
Ingredienti
  • 500 gr lasagne di semola
  • 2 litri di ragù o sugo di pomodoro
  • 30/40 polpettine
  • 3 uova sode a fettine
  • 300 gr mozzarella o provola
  • 500 gr ricotta vaccina
  • parmigiano
Procedimento
  1. Sgocciolate la mozzarella tagliata a fettine per almeno mezza giornata in frigorifero.
  2. Stemperate la ricotta con un po' di ragù fino a renderla cremosa e rosata.
  3. Componete la lasagna facendo in teglia un fondo di ragù, quindi adagiate la sfoglia cruda, poi uno strato di ricotta, uno di polpettine, uno di uova sode e uno di mozzarella. Nuovamente ragù, pasta e tutto il procedimento sopracitato fino all'esaurirsi degli ingredienti. Sull'ultimo strato di pasta mettete ragù, qualche polpettina e il parmigiano.
  4. Cuocete a 220° per almeno 30 minuti o finchè abbrustolita.
  5. Lasciate riposare per almeno due ore prima di servire.

Vi ho ingolosito a sufficienza? Son talmente  buone che è un peccato farle solo a Carnevale! Vi consiglio almeno una domenica di goduria al mese.

Bacini carnevaleschi.

Jess

Related Posts

5 responses

  • Bellissime e deliziose queste lasagne.
    Grazie per averle condivise.
    Ti abbraccio

  • mi piacerebbe da morire assaggiare una lasagna come questa, quelle che facciamo noi in toscana sono diversissime. tra l’altro non avevo idea che nella versione napoletana si utilizzasse pasta di semola e non all’uovo e quindi mi incuriosisce ancora di più provarle! sono sicura che come dici tu un piatto così vale assolutamente il tempo speso nel prepararlo! buon weekend cara, a presto!

  • Sicuramente goduria e bontà allo stato puro,queste lasagne mi fanno venire una fame e un’acquolina incredibile,sono troppo ma troppo sfiziose e le devo provare assolutamente!!:)).
    Grazie mille per la condivisione:)).
    Un bacione e buon fine settimana:)).
    Rosy

  • Se mi dici dove acquisto le lasagne di semola bianche io ci provo 🙂
    Buone una guduria
    Buona fine settimana.

  • Lasagne con polpette e uova sode…wow!!!
    Un abbracciotto e buon week end

  • Leave a Response

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Vota la ricetta:  

CONSIGLIA Cultural ed il fascino della "semplicità"